Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Aquila
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Testo
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Home
Proteo
Proteo
entra/registrati
Il catasto grotte
Elenco grotte
Ricerca semplice
Ricerca su mappa
Segnala cavità
Aggiorna cavità
Conversione coordinate

Catasto Speleologico Regionale del Friuli Venezia Giulia

Home » Il catasto grotte

Cavità n° 7576 - Caverna 3 a SW di Creta di Pricot

Opzioni cavità:

Nomi e numeri catastali
Nome principale Caverna 3 a SW di Creta di Pricot
Nome principale sloveno
Numero catasto 7576
Numero catasto storico 4583FR
Numero totale ingressi 1

Scopritori
Data scoperta 19-07-2009
Scopritore Vazzaz - Andrea
Gruppo scopritore ANF - Associazione Naturalistica Friulana

Posizione ingresso principale
Presenza targhetta No
Area geografica Alpi Carniche
Provincia Udine
Comune Pontebba
Tipo carta 1:5.000
Carta CTRN 1:5.000 032071 - Creta di Rio Secco
Tipo posizione Prima Posizione
Metodo rilevamento STRUMENTALE -> GPS
Latitudine Gauss-Boaga 5155684,1
Longitudine Gauss-Boaga 2385677,3
Latitudine WGS-84 46° 32' 27,93" (46,54109167)
Longitudine WGS-84 13° 14' 53,05" (13,24806944)
Latitudine UTM WGS-84 5155660,3
Longitudine UTM WGS-84 365673,5
Quota ingresso 1530
Data esecuzione posizione 08-08-2009
Affidabilità posizione Corretto
Stato ingresso Agibile
Dimensione stimata ingresso 5m x 3m
Tipo ingresso Caverna
Profondità pozzo d'accesso
Autore posizione Moro Paolo
Gruppo appartenenza ANF - Associazione Naturalistica Friulana
Caratteristiche
Sviluppo planimetrico 7.8
Sviluppo spaziale 8.4
Estensione
Volume
Metodo calcolo volume
Dislivello positivo 2.1
Dislivello negativo
Dislivello totale 2.1
Quota fondo 1530
Vincolo paesaggistico
Stato della cavità
Esplorazione in corso No
Prosecuzioni Prosecuzioni inaccessibili
Cavità distrutta
Ostruzioni interne
Cavità attrezzata No
Introvabile No
Descrizione
Breve descrizione del percorso d'accesso Dall'abitato di Studena Bassa si segue la strada asfaltata che conduce a Cason di Lanza, alla fine dell'abitato in corrispondenza dell'ìnizio della strada forestale che conduce ai Piani di Pricot, si parcheggia l'auto e si prosegue a piedi verso i Piani di Pricot. Oltrepassati i Piani di Pricot si prosegue lungo la strada forestale in direzione Pricotic, fino a giungere al punto in cui la strada inizia a scendere verso i boschi della vallata del rio Pricotic. In questo punto parte il sentiero CAI che conduce alla Forcje dai Class, si segue quindi quest'ultimo e dopo aver passato un ghiaione, si giunge ad un secondo ghiaione/prato, si sale per quest'ultimo e alla sua fine alla sinistra salendo si può notare l'ingresso della cavità.
Descrizione dei vani interni della cavità La cavità è composta da due cavernette di dimensione decrescente collegate da un piccolo scivolo. La prima sala sembra utilizzata da animali come ricovero e al suo interno è presente una sorta di abbeveratoio in legno che al momento dell'esplorazione era colmo di sale. Il pavimento irregolare è ricoperto da pietre di varie dimensioni. La seconda saletta posta leggermente più in alto della prima ha una pianta vagamente circolare e su un lato una fessura impraticabile dalla quale fuoriesce una flebile corrente d'aria, permette di intravedere un ulteriore piccolo vano.
Rilievo Completo - 1:100 - Effettuato in data: 09-08-2009